Un comunicato di stampa ha ricordato che il duo Zinedine Zidane, allenatore del Real Madrid, e Ivan Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, sono candidati alla guida della Juventus, succedendo ad Andrea Pirlo, dopo la fine della stagione.

Pirlo affronta lo spettro del licenziamento dal suo incarico dopo aver salutato la Champions League dal prezzo finale, oltre a perdere il titolo di Calcio, e non aver risolto una posizione di qualificazione per la Champions League prima dei 4 turni di fine stagione.

Secondo il quotidiano “Toto Sport”, il nome del duo, Zidane e Gattuso, è stato scambiato all’interno della Juventus, come possibili candidati alla successione di Pirlo.

Il nome di Zidane era legato ad aver assunto la guida della Juventus in precedenza, su richiesta di Andrea Agnelli, presidente del club, ma il tecnico francese ha preferito tornare al Real Madrid.

Il quotidiano ha aggiunto che lo stipendio di Zidane di 12 milioni di euro a stagione è un ostacolo per la Juventus, soprattutto alla luce della crisi economica di cui soffre la squadra.

Nel caso in cui non riuscisse a ingaggiare Zidane, Gattuso sarebbe un’opzione meno costosa, visto che a fine stagione si avvicinava a lasciare il Napoli, e quindi sarebbe stato più facile contrattare con lui.

Jorge Mendes, agente di Gattuso, ha un buon rapporto con i dirigenti della Juventus, rendendogli più facile assumere la guida dei bianconeri.

Il quotidiano fa notare che anche Allegri è candidato alla guida della Juventus, ma il suo ritorno ancora una volta è legato alla continuazione del duo F………….i e Pavel Nedved.

Rispondi