La posizione dell’allenatore francese Zinedine Zidane, Real Madrid, lascerà la Merengue quest’estate, nonostante la stagione rimanente nel suo contratto.

Le voci sul futuro di Zidane sono aumentate negli ultimi giorni, in particolare dopo l’addio al Chelsea della semifinale di Champions League.

Zidane ha sollevato polemiche sul suo futuro dopo le dichiarazioni di ieri, in cui ha detto: “Mi concentro sul finire la stagione. Quello che posso dire è che renderò le cose più facili per il club perché mi ha sempre dato tutto, ma per il momento , il mio obiettivo è vincere le restanti quattro partite e finire la stagione in modo corretto: “Bene, è questo che mi tiene impegnato”.

La Juventus mette Zidane al primo posto per succedere ad Andrea Pirlo, che a Torino ha avuto una brutta stagione.

La Juventus si aspetta che Zidane lasci il Real Madrid alla fine della stagione in corso, in attesa di quell’occasione per balzargli addosso e portarlo dalla vecchia signora.

Allo stesso tempo, il rapporto indicava che Massimiliano Allegri, l’ex allenatore della Juventus, è il più vicino a succedere a Zidane al Real Madrid.

E il nome Allegri era legato in precedenza, alla presa in consegna del Real Madrid, in particolare durante la sua guida alla Juventus, prima che Zidane tornasse di nuovo.

Rispondi